Foreign key o non foreign key

Molto spesso mi imbatto in strutture dati che non implementano foreign key demandando l'integrità referenziale alla logica applicativa. Personalmente non ho mai condiviso questo tipo di approccio al di la del fatto che "possa funzionare" (almeno finchè non vengono fatte attività al di fuori dell'applicazione).

In questo post di Conor Cunningham viene posto in risalto come anche i piani di esecuzione che vengono generati possono essere influenzati dalla presenza o meno di una FK.

Qualora ce ne fosse bisogno... un altro buon motivo per non rinunciare alla definizione delle foreign keys...

Bye

 

Published venerdì 8 agosto 2008 9.18 by lbianchi
Filed under:

Comments

# re: Foreign key o non foreign key

venerdì 8 agosto 2008 15.09 by dmauri

Parole sante!!!! D'altronde il mito sulle FK lo abbiamo sfatato anche il Workshop di Roma :-)