Il blog di Emanuele Mattei in ambito Database

Programmazione database, ado.net e database mobile

Blog

Siti

Siti Sql Server

Siti vari

Tools

dicembre 2008 - Posts

Ado.Net - Effettuare delle query in un oggetto DataTable tramite il metodo select (VB.Net e C#)

L'oggetto DataTable, tra i suoi metodi, c'è ne uno che permette di fare delle query. Il metodo Select, accetta due argomenti, il secondo è facoltativo, il primo è la query, ossia il valore da ricercare in un determinato campo, mentre il secondo è l'ordinamento.

Di seguito si riporta un frammento di codice, di utilizzo del metodo select della classe DataTable, in particolare si effettua una ricerca nel campo nome, con il valore Emanuele. Si nota, che è possibile utilizzare anche l'operatore like.

VB.Net

Dim con As String = "Data Source=(local);Integrated Security=SSPI; Initial Catalog=test"

Dim Sql As String = "Select * from Dati "

Try

'

 

Dim DtaDati As New SqlDataAdapter(Sql, con)

 

Dim DttDati As New DataTable("Dati")

 

DtaDati.Fill(DttDati)

'posso utilizzare anche la like

Dim riga() As DataRow = DttDati.Select("Nome = 'Emanuele'")

If riga.Length < 1 Then

MessageBox.Show("Nessun record")

Else

MessageBox.Show("Record esistente")End If

 

 

Catch ex As ExceptionMessageBox.Show("Errore:" & ex.Message)

 

End Try

 

C#

string con = "Data Source=(local);Integrated Security=SSPI; Initial Catalog=test";

String Sql = "Select * from Dati where id = 1";

try

{

SqlDataAdapter DtaDati = new SqlDataAdapter(Sql, con);DataTable DttDati = new DataTable("Dati");

DtaDati.Fill(DttDati);

 

 

// posso utilizzare anche la like

DataRow[] riga = DttDati.Select("Nome = 'Emanuele'");if (riga.Length < 1)

{

MessageBox.Show("Nessun record");

}

else

{

MessageBox.Show("Record esistente");

}

 

 

 

 

}

catch (Exception ex)

{

MessageBox.Show("Errore: " + ex.Message);

}

 

Posted: dic 31 2008, 01.04 by EmanueleM | with no comments
Filed under:
Ado.Net - utilizzo del metodo find per trovare un record

Il seguente code snippet, illustra l'utilizzo del metodo find, della classe datatable, per trovare un determinato record. Va ricordato che tale metodo, si utilizza, solo nel caso che la colonna abbia valori univoci e non dupplicati.

L'esempio qui proposto è per il linguaggio di programmazione VB.Net e C#

VB.Net

Dim con As String = "Data Source=(local);Integrated Security=SSPI; Initial Catalog=test"

Dim Sql As String = "Select * from Dati "

Try

'

 

Dim DtaDati As New SqlDataAdapter(Sql, con)

 

Dim DttDati As New DataTable("Dati")

 

DtaDati.Fill(DttDati)

'solo per valori univoci. Altrimenti errore

DttDati.PrimaryKey = New DataColumn() {DttDati.Columns("Nome")}

'rilevo i dati

Dim riga As DataRow = DttDati.Rows.Find("emanuele")

If riga IsNot Nothing Then

MessageBox.Show("Record esistente")

Else

MessageBox.Show("Nessun record")End If

 

 

Catch ex As ExceptionMessageBox.Show("Errore:" & ex.Message)

 

End Try

C#

string con = "Data Source=(local);Integrated Security=SSPI; Initial Catalog=test";

String Sql = "Select * from Dati where id = 1";

try

{

SqlDataAdapter DtaDati = new SqlDataAdapter(Sql, con);DataTable DttDati = new DataTable("Dati");

DtaDati.Fill(DttDati);

//solo per valori univoci. Altrimenti errore

DttDati.PrimaryKey = new DataColumn[]{DttDati.Columns["Nome"]};

//rilevo i dati

DataRow riga = DttDati.Rows.Find("emanuele");if (riga != null)

{

MessageBox.Show("Record esistente");

}

else

{

MessageBox.Show("Nessun record");

}

 

 

 

 

}

catch (Exception ex)

{

MessageBox.Show("Errore: " + ex.Message);

}

Posted: dic 30 2008, 09.22 by EmanueleM | with no comments
Filed under:
download della trial di Microsoft Sql Server 2008

Per coloro che sono interessati a provare la versione in italiano di Microsoft Sql Server 2008 Enterprise, segnalo due interessati siti dove poter scaricare la versione trial di 180 giorni (ben 6 mesi).

Dal seguente sito http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=6b10c7c1-4f97-42c4-9362-58d4d088cd38&DisplayLang=it potete scaricare la versione per sviluppatori, mentre dal seguente sito http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=265f08bc-1874-4c81-83d8-0d48dbce6297&DisplayLang=it per professionisti IT.

Per maggiori informazioni e download visitate i siti indicati.

 

Posted: dic 30 2008, 11.30 by EmanueleM | with no comments
Filed under:
Ado.Net la gestione dell'aggiornamento dei dati dell'evento RowUpdating della classe SqlDataAdapter (VB.Net e C#)

La classe SqlDataAdapter, tramite il metodo update, permette l'aggiornamento dei dati, quando si esegue tale metodo si scatenano vari eventi, tra cui RowUpdating, il quale è il momento in cui si sta facendo l'aggiornamento dei dati.

L'esempio di codice, qui di seguito, illustra come tramite il linguaggio VB.Net e C#, possiamo gestire tale evento.

 

 

VB.Net

Dim con As String = "Data Source=(local);Integrated Security=SSPI; Initial Catalog=test"

Dim Sql As String = "Select * from Dati where id = 1 "

Try

'

 

Dim DtaDati As New SqlDataAdapter(Sql, con)

Dim cmbDati As New SqlCommandBuilder(DtaDati)

Dim DttDati As New DataTable("Dati")

'gestore dell'evento RowUpdating

AddHandler DtaDati.RowUpdating, AddressOf DtaDati_RowUpdating

 

 

DtaDati.Fill(DttDati)

'aggiorno il dato

DttDati.Rows(0)("nome") = DttDati.Rows(0)("nome") & " Nuovo"

'metodo che aggiorna il dato

DtaDati.Update(DttDati)

 

 

Catch ex As ExceptionMessageBox.Show("Errore:" & ex.Message)

 

End Try

'Funzione per la gestione dell'evento RowUpdating, si scatena, quando l'aggiornamento si sta verificando

Private Sub DtaDati_RowUpdating(ByVal sender As Object, ByVal e As SqlRowUpdatingEventArgs)

If e.Status = UpdateStatus.ErrorsOccurred Then

MessageBox.Show("Errore")

Else

MessageBox.Show("Evento: " & e.StatementType.ToString())

MessageBox.Show("Valore da - a " & e.Row("nome", DataRowVersion.Original) + " - " + e.Row("nome"))

End If

End Sub

 

C#

string con = "Data Source=(local);Integrated Security=SSPI; Initial Catalog=test";

String Sql = "Select * from Dati where id = 1";

try

{

SqlDataAdapter DtaDati = new SqlDataAdapter(Sql, con);

SqlCommandBuilder cmbDati = new SqlCommandBuilder(DtaDati);

//gestore dell'evento RowUpdating

DtaDati.RowUpdating += new SqlRowUpdatingEventHandler(DtaDati_RowUpdating);DataTable DttDati = new DataTable("Dati");

DtaDati.Fill(DttDati);

//aggiorno il dato

DttDati.Rows[0]["nome"] = DttDati.Rows[0]["nome"] + " Nuovo";

//metodo che aggiorna il dato

DtaDati.Update(DttDati);

 

}

catch (Exception ex)

{

MessageBox.Show("Errore: " + ex.Message);

}

 

//Funzione per la gestione dell'evento RowUpdating, si scatena, quando l'aggiornamento si sta verificando

void DtaDati_RowUpdating(object sender, SqlRowUpdatingEventArgs e)

{

if (e.Status == UpdateStatus.ErrorsOccurred)

{

MessageBox.Show("Errore");

}

else

{

MessageBox.Show("Event: " + e.StatementType);MessageBox.Show("Valore da - a " + e.Row["nome", DataRowVersion.Original] + " - " + e.Row["nome"]);

}

}

Posted: dic 28 2008, 06.47 by EmanueleM | with no comments
Filed under:
Ado.Net Gestione dell'evento rowupdated per l'aggiornamento dei dati (VB.Net e C#)

La classe SqlDataAdapter, tramite il metodo update, aggiorna i dati di una fonte dati sql server tramite il metodo Update. Al termine dell'aggiornamento, si scatena un evento (rowupdated) . L'esempio qui di seguito, illustra come creare un gestore di evento per tale evento.

VB.Net

Dim con As String = "Data Source=(local);Integrated Security=SSPI; Initial Catalog=test"

Dim Sql As String = "Select * from Dati "

Try

'

 

Dim DtaDati As New SqlDataAdapter(Sql, con)

Dim cmbDati As New SqlCommandBuilder(DtaDati)

Dim DttDati As New DataTable("Dati")

'gestore dell'evento rowupdated

AddHandler DtaDati.RowUpdated, AddressOf DtaDati_RowUpdated

 

DtaDati.Fill(DttDati)

'aggiorno il dato

DttDati.Rows(0)("nome") = DttDati.Rows(0)("nome") & " Nuovo"

'metodo che aggiorna il dato

DtaDati.Update(DttDati)

 

Catch ex As ExceptionMessageBox.Show("Errore:" & ex.Message)

 

End Try

'Funzione per la gestione dell'evento RowUpdate, si scatena, quando l'aggiornamento Š avvenuto

Private Sub DtaDati_RowUpdated(ByVal sender As Object, ByVal e As SqlRowUpdatedEventArgs)

If e.Status = UpdateStatus.ErrorsOccurred Then

MessageBox.Show("Errore")

Else

MessageBox.Show("Evento: " & e.StatementType.ToString())

MessageBox.Show("Valore modificato " & e.Row("nome").ToString())

End If

End Sub

 

C#

string con = "Data Source=(local);Integrated Security=SSPI; Initial Catalog=test";

String Sql = "Select * from Dati where id = 1";

try

{

SqlDataAdapter DtaDati = new SqlDataAdapter(Sql, con);

SqlCommandBuilder cmbDati = new SqlCommandBuilder(DtaDati);

//gestore dell'evento rowupdated

DtaDati.RowUpdated += new SqlRowUpdatedEventHandler(DtaDati_RowUpdated);DataTable DttDati = new DataTable("Dati");

DtaDati.Fill(DttDati);

//aggiorno il dato

DttDati.Rows[0]["nome"] = DttDati.Rows[0]["nome"] + " Nuovo";

//metodo che aggiorna il dato

DtaDati.Update(DttDati);

 

}

catch (Exception ex)

{

MessageBox.Show("Errore: " + ex.Message);

}

 

//Funzione per la gestione dell'evento RowUpdate, si scatena, quando l'aggiornamento Š avvenuto

void DtaDati_RowUpdated(object sender, SqlRowUpdatedEventArgs e)

{

if (e.Status == UpdateStatus.ErrorsOccurred)

{

MessageBox.Show("Errore di aggiornamento");

}

else

{

MessageBox.Show("Evento: " + e.StatementType);MessageBox.Show("Valore modificato " + e.Row["nome"].ToString());

}

}

Posted: dic 28 2008, 06.37 by EmanueleM | with no comments
Filed under:
Segnalazione sito: Aggiornare Sql Server alla versione 2008

Vi segnalo questo http://blogs.msdn.com/blakhani/archive/2008/12/27/resources-migration-from-sql-2000-sql2005-to-sql-2008.aspx interessante post, nel quale sono riportati siti a delle risorse per la migrazione del database sql server 2000 o 2005 alla nuova versione di Sql Server 2008.

Buona lettura :-)))

 

Posted: dic 28 2008, 01.12 by EmanueleM | with no comments
Filed under:
Ado.Net Gestione degli errori del metodo Fill della classe SqlDataAdapter tramite VB.Net e C#

Quando si utilizza il metodo fill, della classe SqlDataAdapter, possiamo crearci un gesto di evento, per gestire l'eventualità di un errore.

In questo esempio di codice, (VB.Net e C#) vediamo un esempio pratico. L'errore, voluto, riguarda la mancata creazione di colonne nell'oggetto datatable.

VB.Net

'Esempio dell'evento FillError, si verifica nel caso ci sono errori durante l'utilizzo del metodo fill

Dim con As String = "Data Source=(local);Integrated Security=SSPI; Initial Catalog=test"

Dim Sql As String = "Select * from Dati where id = 'a'"

Try

'

 

Dim DtaDati As New SqlDataAdapter(Sql, con)

DtaDati.MissingSchemaAction = MissingSchemaAction.Error

Dim DttDati As New DataTable("Dati")

 

'gestore dell'evento fill error

AddHandler DtaDati.FillError, AddressOf DtaDati_FillError

DtaDati.Fill(DttDati)

 

 

Catch ex As ExceptionMessageBox.Show("Errore:" & ex.Message)

 

End Try

Public Sub DtaDati_FillError(ByVal sender As Object, ByVal e As FillErrorEventArgs)

MessageBox.Show(e.Errors.Message)

e.Continue = True

End Sub

C#

 

//Esempio dell'evento FillError, si verifica nel caso ci sono errori durante l'utilizzo del metodo fill

string con = "Data Source=(local);Integrated Security=SSPI; Initial Catalog=test";

String Sql = "Select * from Dati where id = 1";

try

{

SqlDataAdapter DtaDati = new SqlDataAdapter(Sql, con);

DtaDati.MissingSchemaAction = MissingSchemaAction.Error;

DataTable DttDati = new DataTable();

//gestore dell'evento fill error

DtaDati.FillError += new FillErrorEventHandler(DtaDati_FillError);

//non valorizzando con i nomi delle colonne genero un eccezione.

DtaDati.Fill(DttDati);

 

}

catch (Exception ex)

{

MessageBox.Show("Errore: " + ex.Message);

}

 

//gestore di evento

void DtaDati_FillError(object sender, FillErrorEventArgs e)

{

MessageBox.Show(e.Errors.Message);

e.Continue = true;

}

 

Posted: dic 28 2008, 12.10 by EmanueleM | with no comments
Filed under:
Recensione libro: Introducing Microsoft Sql Server 2008

 

 

 

Da qualche settimana è stata data la possibilità a tutti, di scaricare gratuitamente http://csna01.libredigital.com/?urss1q2we6, in formato pdf, il manuale Introducing Microsoft Sql Server 2008, un manuale in lingua inglese riguardante l'utilizzo della nuova versione del database Microsoft Sql Server 2008.

Il libro è scritto da tre esperti del settore, ossia da Peter De Betta, Greg Low, e Mark Whitehorn, i quali con i loro anni ed anni di esperienze, illustrano in maniera professionale, questa nuova versione del database Microsoft. Questo manuale è composto da 7 capitoli, per un totale di circa 260 pagine, adatto sia a coloro che utilizzano la versione precedente di questo database, e quindi sono interessanti ad approffondire alcuni aspetti di questa nuova versione e sia a coloro che stanno pensando di passare a questo ottimo database, in cui in quest'ultimi anni si è fatto molto apprezzare per la sicurezza e qualità offerte.

Va vediamo in dettaglio i vari capitoli del libro.

Nel primo capitolo si passa alla sicurezza ed all'amministrazione del database, dopo una valida introduzione, si passa ad esempi di codice, per la gestione delle policy ed autorizzazioni. I vari script, tutti in T-SQL, guideranno il lettore alla configurazione del database e grazie alle innumerevoli immagini, il lettore non avrà difficoltà a comprendere l'argomento che si sta trattando.

Il secondo capitolo riguarda le prestazioni, infatti ogni database che si rispetti, dev'essere non solo normalizzato, ma anche impostato con determinate configurazioni per rispondere in modo corretto alle esigenze delle applicazioni che ne faranno uso. L'importanza di un Database configurato con determinate impostazioni, può migliorare notevolmente anche l'attività delle applicazioni, sia di tipo Web, e sia di tipo Windows application. Un vero dba, che si rispetti, sa che per ottenere degli ottimi risultati, non contano soltato la buona stesura di Store Procedure, ma anche il modo di come creare e gestire il database, del carico del lavoro che dovrà subire. In questo capitolo viene illustrato proprio come rendere il database con ottime prestazioni, oltre agli esempi di codice ed immagini, troviamo anche tabelle riassiuntive, per fornire una valido schema dei vari scenari che si possono verificare. La gestione della comprenssione dei dati, dei backup, partizioni, ed altro ancora, sono aspetti che ogni DBA, devo conoscere, per rendere agli sviluppatori un base dati rispondente alle esigenze di applicazioni complesse.  Nella parte finale di questo capitolo, troviamo numerosi esempi di codice T-SQL, per mostrare l'utilizzo di alcune funzionalità offerte dal database Sql Server 2008 per la gestione delle prestazioni.

Nel terzo capitolo, si passa ai tipi di dato offerti dal sistema di questo valido database. Dopo una breve introduzione sui tipi di dato, si pasa ad esempio di codice, anche in questo  caso tramite il linguaggio T-SQL.  La gestione degli indici e l'utilizzo dell'elemento HierarchyID ed il formato XML. Argomenti interessanti per coloro che devono amministratore il database. Il lettore leggendo questo capitolo, comprenderà l'importanza della creazione delle tabelle, con i dovuti accorgimenti, utilizzando in modo corretto i tipi di dati, gli indici ed altro ancora in modo corretto ed ottimale.

Il quarto capitolo, riguarda un tema molto interessante, la programmazione del database, in fatti coloro che utilizzano questo database, non devono solo conoscere la parte di configurazione, ma anche l'aspetto di programmazione.

In questo capitolo, vedremo l'utilizzo di T-SQL, l'utilizzo del merge per eseguire più operazioni alla volta, la clausola Where per specificare la condizione di ricerca, ed altre interessanti parole chiavi, un capitolo dove si trovano tantissimi esempi di codice.

Con il database SQL Server 2005, è stata introdotta una novità molto interessanti, per gli sviluppatori .Net, la possibilità di scrivere codice .Net, tramite il lnguaggio Visual Basic Net o C#, proprio nel database.   In questo capitolo, vedremo qualche esempio di codice in questa nuova versione del database.

Nel quinto capitolo, si passa alla creazione di Viste e Tabelle, per una migliore gestione della quantità di dati di archiaviazione. Il capitolo a differenza dei precendenti è molto breve, giusto per offirire una valida e breve introduzione a questo tema.

Nel penultimo capitolo, ossia il sesto, vengono forniti al lettore, le basi, per la creazione di un sistema per la gestione dei carichi di lavoro. Nelle prime pagine, viene fornita al lettore, le caratteristiche hardware, la gestione delle partizioni, ed altro che possono compromettere o mgliorare le prestazioni di questo Database. Il capitolo è molto breve.

Con il settimo e ultimo capitolo del libro, si passa all'utilizzo del database Sql Server 2008, riguardante lo scenerio di Business Intelligence, scenario sempre più comune nel settore IT. In questo capitolo vedremo aspetti interessanti, come la gestione di Reporting Services, Integration Services e Analysis Services. Tramite le numerose immagini, il lettore verrà guidato passo dopo passo, in questi argomenti, e sarà in grado di muoversi in piena autonomina su un tema molto importante.

 

Elenco dei capitoli.

1) Security and Administrator

2) Performance

3) Type System

4) Programmability

5) Storage

6) Enchancements for high availability

7) Business Intelligence Enchancements

 

Conclusioni:

Un ottimo libro, che offre interessanti contenuti, molto indicato a coloro che sono interessati a questa nuova versione e che provvengono dalla versione precedente o che sono interessati a questo database. Si consiglia la lettura non solo a coloro che devono amministrare il database, ma anche a coloro che sviluppano applicazioni,  tra l'altro questa versione elettronica si può scaricare gratuitamente dal seguente indirizzo web http://csna01.libredigital.com/?urss1q2we6 .

Posted: dic 26 2008, 12.15 by EmanueleM | with no comments
Filed under:
FT: Buon natale e felice anno nuovo

Eccoci giunti al grnde giorno, un giorno particolare ed importante. Il natale e la fine dell'anno.

Devo ammetterlo, quest'anno è andato proprio bene, raggiunti tutti gli obiettivi, e qualcuno in più che non mi aspettavo,  certo quello più importante e difficile, no, ma tenterò per il prossimo anno. Vediamo un pò.

Questa'anno ho imparato molte cose, sono maturato come uomo, e mi ha fatto tanto, ma tanto piacere aver conosciute diverse persone,  un viaggio dove ho fatto diverse esperienze, e non solo personali ma anche lavorative.

Mi auguro che anche il prossimo anno, sia come quest'anno, e magari con la conquista più cercata ;-).

Un grazie particolare, anche all'amico Luca http://community.ugiss.org/blogs/lbianchi/default.aspx che quest'anno mi ha fatto un bellissio regalo, ma ciò che mi ha colpito di più è il suo modo di essere, la persona che è, un grande uomo.

Ringranzio tutti, amici del web e quelli che ogni giorno stanno con me, e l'augurio di un anno migliore, con più amore e serenità, sperando che la gente, comprenda che basta fare poco per avere un mondo migliore.

Vi auguro un bellissimo natale e che l'anno nuovo vi porti tanta felicità.

L'augurio dal vostr blogger Emanuele ;-)).

P.S. Incredibile, anche quest'anno ho inserito il post degli aguri lo stesso giorno di quello dello scorso anno. http://blog.shareoffice.it/emanuele/archive/2007/12/23/9388.aspx  :-)))

Posted: dic 23 2008, 12.22 by EmanueleM | with no comments
Filed under:
Ado.Net esempio di MARS (Multiple Active Result Sets) tramite VB.Net e C#

Con Ado.Net versione 2 o successiva, possiamo eseguire più batch su una singola connessione. Nelle versioni precedenti era possibile eseguire un batch alla volta su una singola connessione. L'esecuzione di più batch con MARS non implica l'esecuzione simultanea delle operazioni.

Questo avviene impostando nella connectionstring il parametro MultipleActiveResultSets a true.

Es.

MultipleActiveResultSets=True 

 

Qui di seguito si riporta un frammento di codice.

VB.Net

Dim con As String = "Data Source=(local);Integrated Security=SSPI; Initial Catalog=test; MultipleActiveResultSets=True"

Using ConDati As New SqlConnection(con)

Dim SqlTabDati As String = "Select id from Dati"

Dim SqlTabAnagrafica As String = "Select * from Anagrafica where id = @id"

Dim DatiCmd As SqlCommand

Dim AnagraficaCmd As SqlCommand

Try

DatiCmd = New SqlCommand(SqlTabDati, ConDati)

AnagraficaCmd = New SqlCommand(SqlTabAnagrafica, ConDati)

AnagraficaCmd.Parameters.Add("@id", SqlDbType.Int)

 

ConDati.Open()

Dim idDati As Integer

Using DatiReader = DatiCmd.ExecuteReader()

While DatiReader.Read()

idDati = CInt(DatiReader("id"))

AnagraficaCmd.Parameters("@id").Value = idDati

Using AnagraficaReader As SqlDataReader = AnagraficaCmd.ExecuteReader()

While AnagraficaReader.Read()

MessageBox.Show("Dati: " & AnagraficaReader("nazione"))

End While

End Using

 

End While

End Using

 

 

Catch exdb As SqlException

MessageBox.Show("ERrore:" & exdb.Message)

Return

Catch ex As Exception

MessageBox.Show("ERrore:" & ex.Message)

Return

End Try

ConDati.Close()

 

 

 

 

End Using

 

C#

 

string con = "Data Source=(local);Integrated Security=SSPI; Initial Catalog=test; MultipleActiveResultSets=True";using (SqlConnection ConDati = new SqlConnection(con))

{

string SqlTabDati = "Select id from Dati";

string SqlTabAnagrafica = "Select * from Anagrafica where id = @id";

SqlCommand DatiCmd;

SqlCommand AnagraficaCmd;

try

{

DatiCmd =
new SqlCommand(SqlTabDati, ConDati);

AnagraficaCmd = new SqlCommand(SqlTabAnagrafica, ConDati);

AnagraficaCmd.Parameters.Add("@id", SqlDbType.Int);

ConDati.Open();

SqlDataReader DatiReader;

int idDati;

using (DatiReader = DatiCmd.ExecuteReader())

{

while (DatiReader.Read())

{

idDati = (
int)(DatiReader["id"]);

AnagraficaCmd.Parameters["@id"].Value = idDati;

using (SqlDataReader AnagraficaReader = AnagraficaCmd.ExecuteReader())

{

while (AnagraficaReader.Read())

{

MessageBox.Show("Dati: " + AnagraficaReader["nazione"]);

}

}

}

}

 

}

catch (SqlException exdb)

{

MessageBox.Show("ERrore:" + exdb.Message);return;

}

catch (Exception ex)

{

MessageBox.Show("ERrore:" + ex.Message);

return;

}

ConDati.Close();

}

Posted: dic 20 2008, 04.28 by EmanueleM | with no comments
Filed under:
Segnalazione post, riguardante buone tecniche di utilizzo di Sql con MOSS

Interessante questo post http://blogs.msdn.com/blogdoezequiel/archive/2008/12/17/sql-best-practices-for-moss.aspx che illustra delle buone tecniche, da mettere in pratica, qualora si utilizza il database Sql Server e Microsoft Office Sharepoint Server.

Consiglio di dare una letta, per coloro che utilizzano il portale Sharepoint 2007.

Che dirvi... buona lettura :-)))

Posted: dic 17 2008, 11.20 by EmanueleM | with no comments
Filed under:
Download Componenti aggiuntivi Data mining di Microsoft SQL Server 2005 per Microsoft Office 2007

Da questo sito http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=8c873841-61a1-444c-a40b-ab62cf136be8&DisplayLang=it osi può scaricare un nuovo aggioarnamento di Microsoft Sql Server 2005 per l'applicativo Microsoft Office 2007.

Riporto la descrizione di tale componente:

I componenti aggiuntivi Data mining di SQL Server 2005 per Office 2007. Questo pacchetto include due componenti aggiuntivi per Microsoft Office Excel 2007 (Strumenti di analisi tabelle e Client di data mining) e un componente aggiuntivo per Microsoft Office Visio 2007 (Modelli di data mining).

Posted: dic 17 2008, 09.14 by EmanueleM | with no comments
Filed under:
Download Componente aggiuntivo di Microsoft SQL Server 2005 Reporting Services per le tecnologie Microsoft SharePoint versione finale

Per chi utilizza Microsoft Sharepoint 2007, dal seguente sito http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=0acb75a6-7c1d-4e2b-af69-7e5f9ecad299&DisplayLang=it può scaricare un nuovo aggiornamento.

In particolare il componente di utilizzare le funzionalità di gestione ed elaborazione dei report di SQL Server 2005 Service Pack 3 (SP3) all'interno di Windows SharePoint Services 3.0 o Microsoft Office SharePoint Server 2007.

Per il download e maggiori informazioni visitate il sito indicato.

 

Posted: dic 17 2008, 04.09 by EmanueleM | with no comments
Filed under:
Download Microsoft SQL Server Management Studio Express Service Pack 3

Per chi utilizza la versione Express di Microsoft Sql Server, da questo sito http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=5d76230d-580d-4874-8c7d-93491a29db15&DisplayLang=it può scaricare un nuovo aggiornamento riguardante la service pack 3 del tools per la gestione del database Sql Server 2005 express.

 

 

Posted: dic 17 2008, 02.05 by EmanueleM | with no comments
Filed under:
Download Service Pack 3 di Microsoft Sql Server 2005

Da qualche ora è disponibile la versione finale del Service pack 3.

Da questo sito http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=ae7387c3-348c-4faa-8ae5-949fdfbe59c4&DisplayLang=it potete scaricare la sp3 di Sql Server 2005.

Mentre da questo sito http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=be6a2c5d-00df-4220-b133-29c1e0b6585f&DisplayLang=it La documentazione in linea del mese di novembre 2008.

Da questo sito http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=3181842a-4090-4431-acdd-9a1c832e65a6&DisplayLang=it la Service pack 3 di Sql Server 2005 versione Express.

Che dirvi... buon download :-)))

 

Posted: dic 16 2008, 08.52 by EmanueleM | with no comments
Filed under:
More Posts Next page »