Il blog di Emanuele Mattei in ambito Database

Programmazione database, ado.net e database mobile

Blog

Siti

Siti Sql Server

Siti vari

Tools

novembre 2007 - Posts

download .NET Framework 3.5 Common Namespaces and Types Poster

Davvero molto carino il poster riguardante gli spazi dei nomi del framework 3.5 ed il grafico che rappresenta la differenza con le versioni precedenti (2.0 e 3.0).

Il file pdf lo potete scaricare al seguente indirizzo http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=7b645f3a-6d22-4548-a0d8-c2a27e1917f8&DisplayLang=en.

 

Posted: nov 04 2007, 12.50 by EmanueleM | with no comments
Filed under:
Recensione libro: Programmare Microsoft Sql Server 2005

Recensione libro: Programmare Microsoft Sql Server 2005

 


Scheda del libro:

Autore: Andrew J. Brust Stephen Forte
Prezzo: € 80.00
Pagine 928
ISBN 88-6114-023-8
anno di edizione 06/02/2007
Volumi 1
Confezione: Brossura
Collana Programming Series

Il libro Sql Server 2005 http://education.mondadori.it/Libri/SchedaLibro.asp?IdLibro=88-6114-023-8 edito della casa editrice Mondadori Informatica, è rivolto a coloro che sviluppano applicazioni utilizzando il database sql server 2005. Il libro scritto in italiano, affronta in modo esaustivo l'utilizzo del database Sql Server 2005 in ambito di programmazione, ossia per gli sviluppatori che vogliono creare applicazione con una certa robustezza e professionalità. Gli autori del libro, sono due persone molto valide e preparate in ambito Microsoft, in particolare Andrew J. Bruste è Microsoft Regional Director per New  York e New Jersey, mentre Stephen Forte è Microsoft Regional Director per New York e MVP. Nel libro non è incluso nessun cd-rom o DVD, il codice di esempio, si può scaricare dal seguente sito http://www.microsoft.com/mspress/companion/0-7356-1923-9/ una volta avviato il pacchetto di setup, verrà creata una cartella con i vari esempi utilizzati nel libro.

Ma vediamo in dettaglio i vari capitoli di questo libro.

Nel primo capitolo viene descritta l'architettura del database Sql server 2005, nonché la sua importanza in ambito lavorativo, il capitolo è breve, proprio per fornire al lettore le basi di questo database.

Nel secondo capitolo viene fornita una delucidazione sulla stesura di istruzioni SQL, come applicare il linguaggio T-SQL, nella versione 2005.

Oltre alle varie istruzioni sql, vengono descritti gli operatori Pivot e Unpivot,  tramite il linguaggio di programmazione C#. I vari operatori, come  l'operatore apply, implementazioni top. Anche le stored procedure vengono illustrate ma in modo sommario, le funzioni di rango, proseguendo terminata la parte delle funzione viene preso in esame la gestione delle eccezioni nelle transizioni, argomento importante per ottimizzare la gestione dei dati.

Nel terzo capitolo ci si addentra ad una nuova ed importante novità di Sql Server 2005, ossia il Common Language Run-time, in questo capitolo viene fatta la panoramica di questo nuovo scenario nell'utilizzare la tecnologia .Net in ambiente Sql Server. Viene data nozione di come attivare l'integrazione del CLR,nozioni sull'utilizzo di  stored procedure  con il CLR, nonché la distribuzione. Il capitolo continua con l'utilizzo del CLR anche nelle fuznioni e nei trigger. In questo capitolo si trovano diversi esempi di codice, scritti in linguaggio C#, tramite le varie figure il lettore non troverà difficile la comprensione di tale novità.

Nel quarto capitolo, si passa ad un altra novità, quella relativo al formato XML. In questo capitolo, vengono fornite spiegazioni riguardante l'utilizzo del protocollo XML nel database. Nelle varie pagine si possono osservare i diversi esempi di script che si possono utilizzare per la gestione di questo formato.

Nel quinto capitolo, viene preso in esame il management di Sql Server, una nuova interfaccia per gestire il database, per chi proviene dalla versione precedente, ossia sql server 2000, avrà notato in questa nuova versione notevoli cambiamenti, non solo in fatto di grafica ma anche di gestione e manutenzione. Nel capitolo viene fatta una panoramica riguardante la nuova interfaccia. Oltre alle varie funzionalità situate nelle varie finestre, viene spiegato la creazione e gestione di una tabella.

Nel sesto capitolo, viene spiegato un argomento molto importante, sopratutto per gli sviluppatori, ossia l'utilizzo degli oggetti SMO (Sql Server Management Object), come utilizzare gli oggetti di Sql Server in ambito di programmazione. Dopo una breve panoramica riguardante l'architettura di questo nuovo modello, gli autori illustrano al lettore l'utilizzo di questa tecnologia tramite lo sviluppo di Applicazioni in ambiente Windows, scritte in C# da Visual Studio. Net.

Con il settimo capitolo si conclude la prima parte, quella relativa alla Progettazione dei dati fondamentali e delle tecnologie chiave. In questo capitolo viene spiegato un argomento molto importante, la protezione di Sql Server 2005. Viene fornita una panoramica sulla sicurezza, spiegando l'autenticazione e l'autorizzazione, il supporto alla crittografia. Inoltre nel capitolo vengono spiegati i possibili attacchi dei cosidetti "pirati" informatici, i possibili punti deboli che si possono verificare come password facile o sql injection.

Con il capitolo ottavo, si passa alla seconda parte, ossia quella riguardante lo sviluppo di applicazioni e tecnologie di potenziamento. In questo capitolo l'autore illustra l'utilizzo di Ado.net 2.0, gli oggetti dataset tipizzati e l'associazione dati in .Net. Come in ogni capitolo, anche in questo viene introdotto al lettore la gestione dei dati, con la tecnologia .Net. Dopo aver illustrato in grandi linee questo aspetto, si passa ai vari oggetti disponibili in Ado.net, quale per esempio La classe sqldataapter, datatable, sqlconncetion,  la classe parameter ed altro ancora. Nel capitolo si trovano diversi esempi di codice, per Winsows Application scritte nel linguaggio di programmazione C#. L'ultima parte del capitolo riguarda l'associazione dei dati in vari contesti per esempio in un  controllo datagriview, nel CLR SQL, ecc.

Il capitolo 9 è dedicato al debug, nel capitolo vengono illustrate le tecniche di come fare il debug di codice T-SQL in Visual Studio Net. Si trovano diverse immagine, molto importante per le persone che si  avvicinano a questa nuova tecnologia. Il capitolo è molto esaustivo, inoltre nella parte finale viene indicato come configurare la parte server ed eventuali problemi che si possono verificare  sul firewall del server, molto ben fatto.

Nel decimo capitolo, si passa ad un argomento interessante per questa versione di Sql server, ossia i Servizi Web XML nativi di Sql Server 2005. Nel capitolo viene illustrato come creare servizi web per Sql server 2005. Nel capitolo si trovano diversi esempi di codice, e l'autore spiega in modo dettagliato tale argomento. In effetti oggi come oggi i Servizi web sono un ottimo strumento per far colloquiare diverse piattaforme (web, windows e mobile) tra di loro, basandosi su un solo database. 

Nel capitolo 11 l'argomento riguarda le transazioni. Dopo una breve panoramica, si passa ad esempi di codice SQL e Ado.Net 2.0 continuando nel fornire al lettore nozioni ed informazioni su tale argomento. La parte conclusivo del capitolo si parla delle transazioni in CLR SQL (integrazione CLR) con una serie di esempi di codice.

Il dodicesimo capitolo riguarda Sql Server Service Broker, il nuovo middleware,  anche se l'argomento può sembrare più a livello sistemistico e quindi da DBA, riveste la sua importanza per il programmatore, in effetti nel capitolo dopo una esaustiva spiegazione, si passa ad esempi di script (SQL) per la creazione di servizio inviante, e servizio ricevente.

Il tredicesimo capitolo affronta la parte di Sql server 2005 notification Services, il capitolo è molto ricco di immagini in questo modo aiuta il lettore a capire questo tema, visto che ad oggi è poco conosciuto. Anche in questo capitolo si trovano esempi di codice .Net, ma questa volta, oltre al linguaggio di programmazione C#, anche il linguaggio di programmazione Visual Basic.

In questo libro, anzi il librone, visto il buon numero di pagine ed argomenti, non poteva mancare un argomento riguardante lo sviluppo di applicazioni desktop con il database Sql Server Express Edition, un database molto leggero e gratuito che ha sostituito il database MSDE. In questo capitolo (14)  vengono fornite informazioni interessati sul suo utilizzo in vari scenari. Oltre ad informazioni di utilizzo a livello utente, si trovano anche esempi di codice nonché la distribuzione di applicazioni Express edition tramite la tecnologia Clickonce.

Con il capitolo quindicesimo, si conclude la seconda parte, in questo capitolo viene illustrato lo sviluppo di applicazioni con Sql Server 2005 Everywhere Edtion e la replica di tipo merge Sql server. In questo capitolo si affronta anche un argomento molto interessante, quale lo sviluppo di applicazioni per dispositivi mobile. Visto il crescente numero di applicazioni mobile in questi ultimi anni, gli autori hanno pensato bene di fornire qualche utile informazioni in questo libro.

Nel capitolo sedicesimo si affronta un argomento davvero molto importante e di attualità ossia il reporting e business Intelligence, in questo capitolo si passa alla terza parte, gli autori illustrano l'utilizzo di Sql server 2005 integration Services fornendo in modo esaustivo ed abbastanza dettagliato tale argomento.

Il capitolo successivo ossia il diciassettesimo, riguarda OLAP di Base. In questo capitolo si vuole fornire al lettore le basi di questo argomento, e tramite le numerose immagini si forniscono delle valide informazioni.

Continuando l'argomento OLAP, con il capitolo successivo (18) si passa alla parte avanzata. Visto l'argomento spinoso, questi due capitoli (17 e 18) aiuteranno di molto il lettore che si avvicina a questo tema. Ma la parte OLAP non finisce qui, infatti con il capitolo diciannovesimo si chiude la parte OLAP, parlando dello sviluppo di applicazioni OLAP. Come utilizzare Excel, tramite l'ausilio di tabelle Pivot e grafici, utilizzare grafici nelle windows application ed utilizzo anche in ambiente WEB. Il capitolo continua con vari esempi SQL, ed esempi di codice Ado.net e XMLA.

Il capitolo ventesimo è un capitolo molto lungo, riguarda l'ampliamento del sistema database con il data Mining. Il capitolo è spiegato in modo esaustivo, fornendo valide informazioni.

Il capitolo conclusivo del libro, il ventunesimo spiega un interessante argomento, il reporting Services. Nella maggior parte dello sviluppo di applicazioni sia windows che web, si deve affrontare prima o poi la gestione della stampa, o meglio della reportistica. Con lo strumento Reporting Services, il programmatore dispone di ottimi strumenti per creare dei report professionali e fare delle stampe professionali.  In questo capitolo si illustra la tecnica di creare dei report in Visual Studio 2005, il capitolo è molto concentrato sulla progettazione di un report e si trova solo un esempio di codice, infatti è molto orientato all'architettura e progettazione dei report.

Di seguito si riportano i titoli dei vari capitoli:

Indice:
Parte I. Progettazione dei dati fondamentali e delle tecnologie chiave:
1. Cenni generali;
2. Implementazioni di T -SQL in SQL Server 2005;
3. Panoramica di CLR per SQL;
4. XML e database relazionali;
5. Introduzione a SQL Server Management Studio;
6. Utilizzo degli oggetti SMO (SQL Server Management Object);
7. Protezione di SQL Server 2005;
Parte II. Sviluppo delle appliapplicazioni e tecnologie di potenziamento:
8. ADO.NET 2.0, Oggetti DataSet tipizzati e associazione dati .NET;
9. Debug;
10. Servizi Web XML nativi di SQL Server 2005;
11. Transazioni;
12. SQL Server Service Broker: il nuovo middleware;
13. Utilizzo di SQL Server 2005 Notification Services;
14. Sviluppo di applicazioni desktop con SQL Server Express Edition;
15. Sviluppo di applicazioni con SQL Server 2005 Everywhere Edition e la replica di tipo merge SQL Server;
Parte III. Reporting e Business Intelligence:
16. Utilizzo di SQL Server 2005 Integration Services;
17. OLAP di base;
18. OLAP avanzata;
19. Sviluppo di applicazioni OLAP;
20. Ampliamento del sistema database con data mining;
21. Reporting Services.
 

Conclusioni:

Un ottimo libro, indispensabile per coloro che utilizzano il database Sql Server 2005, il miglior libro per gli sviluppatori che utilizzano questo database.  Questo libro abbinato con quello di David Sceppa Programmare Ado.Net 2.0, permette al programmatore di scrivere delle ottime applicazione con la tecnologia .Net e Sql Server 2005 a livello professionale.

Insomma un libro che non può mancare nella libreria di un buon programmatore.

Posted: nov 04 2007, 11.58 by EmanueleM | with no comments |
Filed under:
Formazione gratuita su Sql Server 2008

La data del rilascio del nuovo Sql server 2008, si sta avvicinando, per chi vuole conoscere le novità di tale database, può visitare il seguente sito

https://www.microsoftelearning.com/eLearning/offerDetail.aspx?offerPriceId=139087 dove trovare della formazione gratuita per questo nuovo Database.

Che dirvi... buona formazione :-))))

 

 

Posted: nov 02 2007, 12.14 by EmanueleM | with no comments
Filed under:
Segnalazione Tools: Editor Code Snippet per Visual Studio 2005

Segnalazione Tools: Editor Code Snippet per Visual Studio 2005

Da questo sito http://www.codeplex.com/CodeSnippetEditor potete scaricare i sorgenti del progetto riguardante l'editor per la creazione e gestione dei CodeSnippet di Visual Studio 2005.

Un ottimo strumento per gestire i frammenti di codice.

 

Posted: nov 01 2007, 05.03 by EmanueleM | with no comments
Filed under: