Importare file di trace

Published 15 luglio 09 06.47 | abenedetti

Sono solito trarre più informazioni possibili dai file di trace di SQL Server.

Una delle istruzioni (forse l’istruzione) che utilizzo di più per caricare il file con la registrazione all’interno di in una tabella, è la seguente:

SELECT IDENTITY(bigint, 1, 1) AS RowNumber, * 
INTO dbo.trace
FROM ::fn_trace_gettable('C:\temp\trace.trc', default)

Unica accortezza: ricordarsi che il path passato alla funzione deve essere locale all’istanza su cui si vuole caricare i dati.

Quindi, se il file si trovasse su una macchina differente, utilizzare un percorso UNC.

Filed under: ,

Comments

# petronilla said on giugno 3, 2010 10.09 :

una domanda...è possibile generare un evento gestibile con un trigger quando il file di trace raggiunge una certa dimensione? grazie!

# Andrea Benedetti Blog said on gennaio 25, 2013 11.27 :

Il modo migliore per monitorare nel tempo l’utilizzo dei nostri database è utilizzare il SQL Server Profiler

This Blog

Syndication